Eventi
22/09/2017, 17:01

ASSOTERMICA | I sistemi ibridi per riscaldamento: un'eccellenza italiana in grado di cogliere le nuove sfide energetiche e ambientali
Il prossimo 27 settembre Assotermica riunisce, presso la sede ENEA di Roma, i principali attori - istituzionali e dell'industria italiana - per discutere delle potenzialità di sviluppo dei sistemi di riscaldamento ibridi nel contesto della nuova SEN.
Numero: 35/17
Stato: Già registrato
Inizio/Begin: 27/09/2017, 10:00
Fine/End: 27/09/2017, 13:30
Termine registrazioni/Closing date: 26/09/2017, 13:00
Persona di riferimento/Tutor: Informazione ed eventi ENEA
Luogo/Location: ENEA - Lungotevere Thaon di Revel n. 76, Roma
Numero max partecipanti: 1000
Posti: 130
Posti liberi: 870


Ricerca e Innovazione scientifica e tecnologica per la cooperazione allo sviluppo
Il prossimo 28 settembre l’ENEA organizza presso la propria sede di Roma il workshop "Ricerca e Innovazione scientifica e tecnologica per la cooperazione allo sviluppo".
Numero: 30/17
Stato: Già registrato
Inizio/Begin: 28/09/2017, 09:00
Fine/End: 28/09/2017, 13:30
Termine registrazioni/Closing date: 27/09/2017, 12:00
Persona di riferimento/Tutor: Marina Leonardi
Luogo/Location: ENEA, Via Giulio Romano n.41
Numero max partecipanti: 1000
Posti: 95
Posti liberi: 905

Ricerca e innovazione tecnologica possono contribuire agli obiettivi dell’Agenda 2030 e alle Strategie nazionali di cooperazione in misura significativa. L’ENEA, in qualità di Agenzia Nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile, ha rafforzato le sue attività in questa direzione attraverso specifiche intese con i Protagonisti del settore, MAECI-DGCS, AICS, MATTM, Organizzazioni non governative,  e  con iniziative quali l’Atlante dei progetti e delle tecnologie per la cooperazione e l’Accordo con il TWAS per la mobilità internazionale dei ricercatori. L’evento vuole essere un’occasione approfondimento e confronto con esponenti delle Istituzioni e della società civile per possibili ulteriori contributi su questi temi.


Blue Energy | Trend tecnologici e opportunità di mercato per le imprese italiane
Il prossimo 29 settembre l'ENEA, in collaborazione con Unioncamere del Veneto, organizza una giornata di confronto tra enti di ricerca, imprese, autorità pubbliche, organizzazioni di interesse economico, ONG, agenzie per l’energia, agenzie di consulenza e associazioni operanti nel settore dell’energia blu, per analizzarne i trend tecnologici e le opportunità di mercato.
Numero: 32/17
Stato: Già registrato
Inizio/Begin: 29/09/2017, 10:00
Fine/End: 29/09/2017, 17:00
Termine registrazioni/Closing date: 27/09/2017, 15:00
Persona di riferimento/Tutor: Gianmaria Sannino
Luogo/Location: Roma
Numero max partecipanti: 1000
Posti: 53
Posti liberi: 947


L'analisi socio-economica nel Regolamento REACH
L’Helpdesk nazionale REACH, istituito presso il Ministero dello Sviluppo Economico, in collaborazione con ENEA, organizza il corso di alta formazione specialistica: “L'analisi socio-economica nel Regolamento REACH”. Il corso, si rivolge ad imprese, associazioni industriali, consulenti ed enti pubblici, e si pone l’obiettivo di fornire assistenza negli adempimenti previsti dal regolamento focalizzando l’attenzione sugli scenari socio-economici che chi deve gestire i rischi delle sostanze chimiche, non può non conoscere.
Numero: 36/17
Stato: Già registrato
Inizio/Begin: 11/10/2017, 12:30
Fine/End: 13/10/2017, 17:30
Termine registrazioni/Closing date: 29/09/2017, 23:00
Persona di riferimento/Tutor: Stefano Castelli
Luogo/Location: ENEA Roma
Numero max partecipanti: 10200
Posti: 56
Posti liberi: 10144

Il Regolamento REACH (Regolamento CE N. 1907/2006), riguarda infatti, la registrazione, la valutazione, l’autorizzazione e la restrizione delle sostanze chimiche messe in commercio, e mira ad assicurare un elevato grado di protezione della salute umana e di tutela dell'ambiente. Attraverso il processo di registrazione previsto dal REACH, l’Unione Europea raccoglie informazioni complete sulle proprietà dei prodotti, sui rischi connessi all'esposizione e sulle misure di sicurezza da applicare. Questo consente di individuare le sostanze più preoccupanti (cosiddette SVHC) che dovranno essere bandite sulla base anche di approfondite analisi socio-economiche che vengono richieste  alle imprese e alle autorità che intendano presentare all’Agenzia Europea delle Sostanze Chimiche (ECHA) una domanda di autorizzazione o di restrizione.

Il programma di lavoro del corso verterà sui seguenti argomenti:

  • Introduzione al regolamento REACH
  • Il valore aggiunto dell’analisi di impatto ex ante nel decision making
  • Impatti della gestione delle sostanze chimiche
  • I processi di autorizzazione e di restrizione nel REACH
  • L’analisi socio-economica prevista nei dossier di restrizione nelle domande d’autorizzazione. Ruolo e funzioni del Socio-Economic Assessment Commitee (SEAC)
  • L’analisi delle alternative
  • Servizi di supporto alle imprese
  • Concetti generali applicabili all’analisi economica
  • Analisi, metodologie, indicatori e tecniche socio-economiche
  • Esempi concreti di analisi socio-economica in dossier di restrizione e autorizzazione in REACH.

La docenza sarà tenuta da rappresentanti delle istituzioni e soggetti coinvolti nell’attuazione del regolamento REACH, il Ministero dello Sviluppo Economico, l’ISPRA - Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale, l’ENEA,  FEDERCHIMICA, i membri italiani e europei del Risk Assessment Committee (RAC).

Nei primi giorni di ottobre il Ministero dello Sviluppo economico invierà una e-mail di conferma per l'ammissione al corso


Simbiosi industriale quale motore per lo sviluppo dell’economia circolare in Italia: stato dell’arte e prospettive
Il 25 ottobre 2017 si terrà presso la sede ENEA di Roma il primo Convegno di SUN Symbiosis User Network, per fare il punto sullo stato di applicazione della simbiosi industriale in Italia, per focalizzare l’attenzione del mondo produttivo e del mondo tecnico e scientifico sui casi di successo e sulle opportunità economiche ed ambientali che si aprono attraverso questo strumento, con particolare riguardo al settore industriale.
Numero: 37/17
Stato: Già registrato
Inizio/Begin: 25/10/2017, 09:00
Fine/End: 25/10/2017, 18:30
Termine registrazioni/Closing date: 24/10/2017, 10:00
Persona di riferimento/Tutor: Laura Cutaia
Luogo/Location: ENEA - Roma
Numero max partecipanti: 1000
Posti: 4
Posti liberi: 996

Economia circolare e uso efficiente delle risorse rivestono sempre maggiore importanza a livello europeo ed internazionale, viste le strategie e le azioni che si stanno adottando per favorire la transizione dell’Europa verso nuove economie sostenibili ed inclusive. Tra gli strumenti disponibili vi sono nuovi modelli di business, tra cui la simbiosi industriale, ossia il trasferimento e la condivisione di risorse (materie prime, acqua, rifiuti cascami energetici, servizi, competenze, strumenti, banche dati) da un operatore ad un altro. La simbiosi industriale è peraltro espressamente citata nel Piano d’Azione sull’Economia Circolare emanato dalla Commissione Europea nel 2015 (COM/2015/0614 final) e nella sua revisione del 14 Marzo 2017.

Al fine di fare il punto sullo stato di applicazione della simbiosi industriale in Italia e di favorire il confronto sulle maggiori sfide ed opportunità che si aprono attraverso questo strumento, la comunità industriale e tecnico-scientifica è invitata a partecipare alla Call for papers da presentare al Primo Convegno della rete SUN (Symbiosis User Network), che avrà luogo a Roma, presso la sede legale dell'ENEA, il prossimo 25 ottobre.


Marine litter: da emergenza ambientale a potenziale risorsa
Il prossimo 1° dicembre l’Accademia dei Lincei e l’ENEA organizzano a Roma il convegno "Marine litter: da emergenza ambientale a potenziale risorsa", dedicato alla allarmante problematica dei rifiuti plastici in mare. Obiettivo del convegno è quello di fare il punto sulla situazione nazionale in termini di attività scientifiche applicate ad aspetti specifici quali la caratterizzazione e il riutilizzo delle plastiche; iniziative intraprese a livello locale; adeguamento della normativa e programmi di gestione sostenibile.
Numero: 33/17
Stato: Già registrato
Inizio/Begin: 01/12/2017, 09:00
Fine/End: 01/12/2017, 13:30
Termine registrazioni/Closing date: 30/11/2017, 14:00
Persona di riferimento/Tutor: Federica Colucci
Luogo/Location: Roma
Numero max partecipanti: 1000
Posti: 7
Posti liberi: 993